Quattro Giorni con Articolo Uno Lombardia. Un primo bilancio

| Articolo Uno e Politica Articolo Uno Lombardia, Brescia, Festa Regionale, e Paolo Pagani

I quattro giorni di festa regionale di Articolo UNO a Brescia, dal 29 agosto al 1 settembre, hanno coinciso con un passaggio cruciale per il futuro del paese, ma anche della sinistra. Inevitabile che tutti gli incontri politici abbiano ruotato intorno agli interrogativi, ai dubbi e alle potenzialità di un nuovo governo tra centrosinistra e … Continued

LEGGI L'ARTICOLO

Articolo Uno Lombardia: a Brescia quattro giornate per una svolta

| Articolo Uno, Cronaca, e Politica Articolo Uno Lombardia, Bersani, Brescia, e Geloni

Si concludono oggi le quattro giornate di Articolo Uno Lombardia a Brescia, ma in questo clima sospeso in attesa delle sorti del nuovo governo è già possibile fare un primo bilancio. Senza dubbio positivo. Il 29 agosto, giornata di apertura, alle nove di sera Cascina Maggia era gremita di persone, così tante – almeno 400 … Continued

LEGGI L'ARTICOLO

A Brescia dal 29 agosto quattro giornate d’incontri con Articolo Uno Lombardia

| Articolo Uno Lombardia

Più che una festa, una serie di incontri per confrontarci, per esporre le nostre idee, per ascoltare altre idee. Per stare insieme anche davanti a un piatto di casoncelli e sorseggiare un bicchiere di vino, per raccogliere qualche risorsa per le nostre attività, per proseguire nel solco tracciato in questi mesi con la costituzione del … Continued

LEGGI L'ARTICOLO

Sabato 6 luglio la Festa del tesseramento di Articolo Uno Lombardia

| Articolo Uno

Nelle terre di Franciacorta, a pochi chilometri dalla sponda meridionale del lago d’Iseo, abbiamo organizzato la Festa del tesseramento.

LEGGI L'ARTICOLO
salvini e di maio

Articolo Uno: il partito ecosocialista di cui ha bisogno l’Italia

| Articolo Uno

La nostra democrazia si trova in un momento molto critico: in una pura logica di mantenimento del potere i Partiti di Governo (Lega e Movimento 5 Stelle) litigano e al tempo stesso fanno finta di unificare programmi inconciliabili. Hanno siglato un “contratto di governo” che è la somma di due programmi politici sbagliati, il cui risultato finirà per impoverire tutto il Paese, e ne faranno le spese soprattutto i più deboli.

LEGGI L'ARTICOLO